La GRAZIELLA era considerata solo come attrezzatura sportiva o come mezzo di trasporto “povero”, negli anni divenne invece uno status symbol della nuova gioventù benestante.

Strutturata senza canna orizzontale, con cerniera centrale, piccole ruote, sella e manubrio smontabili.

 

Link Immagini